NuGet e source control: la nuova funzionalità Package Restore

Non ho mai dedicato un post a NuGet, ma se siete sviluppatori .NET credo conosciate già questa preziosa estensione di Visual Studio: si tratta di un package manager che vi permette di aggiungere librerie esterne al vostro progetto in maniera semplice


I primi passi con Windows 8 e WinRT: Listbox e collezioni di dati

Negli ultimi tempi, grazie anche ai preziosi consigli appresi a WPC seguendo le sessioni di Raffaele Rialdi e Corrado Cavalli, ho iniziato a fare qualche esperimento con WinRT, ovvero il nuovo runtime messo a disposizione da Windows 8 per lo sviluppo


Due grandi eventi per il 2012: Community Days e DotNetCampus

Nelle ultime settimane sono state aperte le iscrizioni per due importanti eventi per gli sviluppatori che si terranno nel 2012. Vediamo qualche dettaglio. Community Days 2012 I Community Days sono il frutto della collaborazione tra Microsoft e le c


Nuova versione della libreria WP7nl

Recentemente vi ho parlato della libreria WP7nl, realizzata e mantenuta dal mio amico Joost Van Schaik, MVP olandese su Windows Phone. Questa libreria contiene una serie di utility che semplificano lo sviluppo di applicazioni per Windows Phone: nello


Eliminare l’effetto “palette” dalle applicazioni: come supportare i device con colori a 32 bit

Le applicazioni Windows Phone di terze parti, da sempre, hanno avuto problemi legati alla palette grafica, problema che si notava soprattutto con le applicazioni che facevano uso di immagini e colori con molte sfumature: per una questione di compatib


Come copiare un database SQL CE nello storage di un’applicazione Windows Phone

Se avete letto il mio articolo pubblicato su ASPItalia dedicato all’uso di SQL CE in Windows Phone Mango, saprete che ci sono due modalità di accesso ad un database relazionale in Windows Phone: Code first: il database viene creato al primo avvio


Mandare il testo a capo in una TextBlock

Spesso e volentieri può capitarvi, in un’applicazione Windows Phone, di dover visualizzare all’interno di una TextBlock del testo che sia disposto su più linee. Farlo via XAML è molto semplice: il controllo TextBlock può contenere uno o più tag Run