Windows 8 Release Preview

Print Content | More

Con un giorno in anticipo rispetto a quanto annunciato dai rumor sulla rete (la release era prevista infatti per oggi), ieri Microsoft ha rilasciato la Release Preview di Windows 8, ultima e importante tappa prima della release della versione definitiva, che dovrebbe avvenire entro i prossimi 2 – 3 mesi.

Rispetto al passaggio dalla Developer Preview alla Consumer Preview le differenze sono evidenti ma meno “significative”: è stato svolto dal team, infatti, soprattutto un lavoro di consolidamento, per migliorare ulteriormente l’esperienza d’uso. Nuove gestures che semplificano l’utilizzo della nuova interfaccia anche con tastiera e mouse; è stata introdotta qualche anticipazione del nuovo tema per il desktop che non sarà più basato su Aero, ma rispetterà lo stile semplice e lineare di Metro (ad esempio, le progress bar ora sono “piatte” e non hanno più l’effetto di trasparenza); troviamo pre installate nuove versioni delle applicazioni base già viste nella Consumer Preview, come Mail, People o Music, più qualche novità come applicazioni dedicate alle news e allo sport.

In più, in questa nuova versione le applicazioni riescono a collegarsi correttamente ai vari servizi di Microsoft, per cui XBox Live è in grado di mostrare il proprio avatar e le informazioni sui propri giochi, mentre Music si appoggia alla stessa libreria musicale di Zune, consentendo di usufruire dello Zune Pass per ascoltare e scaricare musica illimitatamente.

Anche lo Store si è arricchito di nuove applicazioni, anche se alcune di quelle più interessanti (come il porting di Rowi, il celebre client per Windows Phone) richiedono che impostiate come “Location” del vostro computer United States (è sufficiente farlo anche temporaneamente, una volta installate le app potete tranquillamente riportarlo su Italy).

Novità importanti anche per la nuova versione di Visual Studio che, con il passaggio alla versione RC, cambia ufficialmente nome: non più Visual Studio 11 bensì Visual Studio 2012. Anch’essa, più che una rivoluzione, è un’evoluzione della precedente beta, nella quale il team ha prestato ascolto soprattutto ai feedback dati dagli sviluppatori inerenti l’interfaccia grafica, ritenuta troppo piatta e “grigia”. In questa nuova versione troviamo più icone, più colore e, per certi versi, un ambiente più famigliare per chi proviene da Visual Studio 2010.

Dal punto di vista dello sviluppo di applicazioni per Windows Phone nulla cambia: è sempre richiesto Visual Studio 2010 (i tool di sviluppo non sono ancora compatibili con la versione 2012), che però funziona egregiamente e si può installare side by side con la nuova versione. In più, installando l’aggiornamento 7.1.1 dell’SDK, è garantita anche la compatibilità dell’emulatore, così come era stato per la Consumer Preview.

E se avete sviluppato delle applicazioni Metro per Windows 8? Probabilmente dovrete metterci mano, per assicurarvi la compatibilità con questa nuova versione: il consiglio vale soprattutto se avete utilizzato WinJS (quindi l’accoppiata HTML + Javascript), perchè è la projection di WinRT che ha subito maggiori modifiche.

Vi lascio con i link per il download:

Nel prossimo post vedremo qualche consiglio, invece, su come aggiornare la vostra applicazione XAML / C#, in base all’esperienza che ho avuto con l’applicazione Ricette Toscane.


Windows 8 , Microsoft

5 comments

Related Post

  1. #1 da Matteo Tuesday June 2012 alle 10:26

    Quindi è sicuro che Aero verrà tolto? :(
    Mi ci ero così affezionato.. :( Non metteranno, magari, un opzione per abilitarla se uno dovesse rivolerla?

  2. #2 da Matteo Pagani Tuesday June 2012 alle 10:32

    Si, era stato annunciato in un post del team di Windows 8 sul loro blog. Non credo ci sarà un'opzione, essendo questa la direzione in cui vogliono andare e portare tutti i loro prodotti (così come non ci sarà un'opzione per avere il vecchio menu Start).

  3. #3 da Matteo Tuesday June 2012 alle 10:39

    per il menù Start mi ero abituato quasi subito, perchè è una bella innovazione... Ma togliere Aero (e quindi anche Snap, Peek e Shake) è un suicidio, erano troppo comode.... Speriam in qualche Tool d'oltreaceno che ci venga in contro :P

  4. #4 da Matteo Pagani Tuesday June 2012 alle 10:42

    Scusa, forse mi sono espresso male nel post: viene tolto Aero nel senso che vengono rimossi tutti gli orpelli grafici che questo comportava, come le trasparenze. Già adesso, ad esempio, puoi vedere nella Release Preview come le progress bar siano piatte.

    Non verranno tolto le funzionalità come Snap o Peek o le anteprime nella Start Bar, quelle continueranno ad esserci.

  5. #5 da iTamma Tuesday June 2012 alle 11:29

    ah ok! :)
    Bhè allora è un po' meno drastica come cosa...
    La Release Preview non ho ancora avuto modo di installarla perchè ho un ADSL lentissima >.<


(will not be published)
(es: http://www.mysite.com)