QMatteoQ's blog

Un evento Intel in collaborazione con le community .NET italiane

Print Content | More

Intel, con l’obiettivo di promuovere AppUp, lo store per applicazioni Windows  da loro ideato, ha organizzato due eventi dedicati alle tecnologie Microsoft in collaborazione con le community .NET italiane, nello specifico con DotNetLombardia per la tappa di Milano e con DotDotNet per la tappa di Bologna.

Ecco la presentazione della tappa di Milano a cura di Roberto Freato, fondatore di DotNetLombardia:

Non è propriamente un evento community per due motivi: è in co-organizzazione con Intel che vuole parlare del suo store di applicazioni per Windows e ci sarà un buffet offerto. Per il resto ha una agenda al 100% Microsoft e con tecnologie di punta.

Vi invito ad andare sul sito ufficiale dell’evento: http://appday-intel.dotnetlombardia.org/ e dare una occhiata alle sessioni… tra gli speakers ci saranno anche Ugo Lattanzi, Matteo Pagani, Renato Marzaro e Roberto Freato più Intel. Il focus della giornata saranno le applicazioni: non solo per Windows Phone ma anche cross-platform e per Windows.

L’evento si terrà Martedì 24 Gennaio presso la sede di Intel ad Assago (MI) e l’agenda è fitta di sessioni sulle più recenti tecnologie Microsoft e non: cloud, Windows Phone, HTML5 e Kinect sono alcuni degli argomenti che verranno trattati.

Io farò la mia parte parlando di Windows Phone con una sessione intitolata Windows Phone 7 Technologies: sarà una sessione un po’ diversa dal solito in quanto non affronterò un argomento preciso; mi limiterò a introdurre i partecipanti alla piattaforma, per poi lasciare a voi la scelta della tematica da affrontare con demo ed esempi di codice (dal multitasking all’uso dei sensori, passando per i launchers & choosers e il ciclo di vita delle applicazioni).

Ci vediamo il 24!

Aggiornamento: all'indirizzo http://www.iadp.it/appupday/2401-milano/ trovate le indicazioni precise su come raggiungere il luogo dell'evento.


Windows Phone , Microsoft , DotNetLombardia , DotDotNet , Intel

0 comments

Related Post